BIRRA ESAURITA

PIEROTH

ORIGINAL GERMAN BEER

Per la sua produzione si parte dal malto, miscela di cereali selezionati tra cui spicca l’orzo e, in misura minore, grano e mais, fatti germinare per trasformare l’amido contenuto nelle cariossidi in zuccheri fermentescibili. A questa farina si aggiunge dell’acqua purissima, molto importante per la qualità del prodotto finale, e l’infiorescenza femminile della pianta del luppolo per aromatizzare e donare il caratteristico colore giallo paglierino più o meno carico. Al mosto così ottenuto vengono aggiunti lieviti selezionati per la fermentazione degli zuccheri in alcol. Prima dell’imbottigliamento i prodotti di alta classe passano un periodo di maturazione in botte.Va bevuta a 6-8 °C.

La birra, bevanda tipicamente tedesca, ha conquistato il palato degli italiani, soprattutto dei giovani, che ne hanno aumentato di anno in anno i consumi a scapito purtroppo della nostra bevanda nazionale, il vino.

Il nostro prodotto nasce in una piccola “Brauerei” (birreria) vicino a Francoforte, fondata nel 1831 da Justus Hildebrand: da allora, pur modernizzando alcune operazioni, si continua ad usare le antiche “ricette”, ponendo estrema attenzione nella scelta delle materie prime, fattore determinante per la qualità del prodotto in bottiglia.

Ha un bel colore paglierino scarico con riflessi dorati, una buona spuma con sentori al naso freschi e rotondi di malto, leggermente tostati. In bocca si presenta fresca, leggera, con piacevoli note luppolate che la rendono gradevolmente dissetante.