Laudomia

v.d.t.

Creato in onore di

 

Donna Laudomia,

 

sorella di Papa Pio II

 

scheda tecnica

Zona di produzione: Toscana, provincia di SienaToscana, provincia di Siena

Uvaggio: 100% Trebbiano (toscano e toscano procanico).

Rese: 125 quintali di uva per ettaro; 85 ettolitri di vino per ettaro

Alcoolica: 11, 5 % vol.

Descrizione del vino:

Colore bianco paglierino scarico; Odore: fine e delicato con lievi note floreali; Sapore: asciutto, fresco e fine.

Da consumarsi entro: 2 anni dalla vendemmia.

Commento:

 

Bianco classico toscano, ottenuto dalle sole uve in purezza del pregiatissimo trebbiano toscano e Procanico, creato in onore di Donna Laudomia, sorella di Enea Silvio, il futuro Papa Pio II Piccolomini. Servito fresco questo immediato bianco ben si adatta con umilta’ all’intero pasto ed in particolare ad alcuni pezzi forti della cucina italiana povera, come l’infinita teoria di risotti e zuppe che essa ci propone per le gelide giornate invernali, o gli antipasti con crostini e tutti gli altri piatti freddi, dall’insalata di pollo ai carpacci di carne o pesce, rinfrescanti intermezzi gastronomici nelle torride giornate estive.

Da servire fresco ad una temperatura inferiore ai 10°.

   

 

Pagina Iniziale

Pagina Precedente