Pecorino

Terre di Chieti -  I.G.T.  2016

uva Pecorino - Abruzzo

scheda tecnica

 

ZONA DI PRODUZIONE:  Abruzzo, provincia di Chieti.        

UVAGGIO:    100 % Pecorino.

GRADAZIONE ALCOLICA : 12,5 % Vol.

DESCRIZIONE DEL VINO:

Colore: giallo paglierino.

Odore: gradevole, intenso, con sentori di fiori e frutta a polpa bianca.

Sapore: secco, elegante, sostenuto da buona acidità.

DA CONSUMARSI ENTRO:  da consumare giovane.

COMMENTO:

 

Antica varietà autoctona, diffusa principalmente in centro Italia ed in particolare in Abruzzo e Marche, il Pecorino, che sembra derivare il nome dal fenomeno della transumanza dei pastori che lo portarono nell’Italia centrale con i loro spostamenti, è stato recentemente riscoperto ed in breve tempo s’è saputo conquistare i favori del pubblico. Negli anni novanta il vitigno era quasi completamente sparito, a causa della difficoltà di coltivazione e della incostanza produttiva, ma grazie alla caparbietà e testardaggine di alcuni viticoltori marchigiani, che hanno selezionato alcune viti madri nei loro appezzamenti più vecchi e le hanno propagate, ai giorni nostri ogni anno aumentano, seppure in scala ridotta e nell’ordine di qualche decina per anno, gli ettari dedicati a questa varietà autoctona.

Oggi, grazie alla continua ricerca di prodotti autoctoni legati al territorio, è bianco di gran moda anche se per meriti propri, viste le tipicità che lo contraddistinguono, che sono una buona struttura ed alcolicità, non disgiunte da un’estrema sapidità e fine acidità ed un ventaglio ricco di sentori floreali, dal gelsomino alla ginestra e fruttati che vanno dalla pesca alla frutta tropicale.

Servito fresco ma non freddo, non sotto i 12° C comunque, è ottimo con insalate di frutti di mare, affettati o vitel tonnato, primi con sughi di pesce e seconde portate di carni bianche o pescato fresco.

 

 

Pagina Iniziale

Pagina Precedente