Salice  Salentino 

D.O.C.   2015

 


Malvasia

 

 nera

Negroamaro

            SCHEDA TECNICA

 

 

ZONA DI PRODUZIONE:  Puglia, alcuni comuni delle province di Lecce e Brindisi.

UVAGGIO:    Negroamaro     85 %    Malvasia Nera 15 %

GRADAZIONE ALCOLICA : 13 % vol.

 

DESCRIZIONE:

Colore: rosso porpora evoluto con unghia leggermente aranciata.

Odore: ampio, floreale, con sentori speziati.

Sapore: ricco in alcool e morbidi tannini, corposo, con note dolci di legno ben integrato.

 

DA CONSUMARSI ENTRO: 6 anni se ben conservato in luogo idoneo all’invecchiamento

 

 

La DOC Salice Salentino ha il suo baricentro nel comune omonimo a nord di Lecce ove la vite da secoli se non millenni è, insieme all’olivo, la coltura principe, fonte di reddito sicuro anche se spesso non sufficiente  per generazione di contadini e braccianti.

Come spesso nel resto della Puglia anche qui è il potente vitigno Negroamaro a farla da padrone coadiuvato ed ingentilito dalla Malvasia Nera, un vitigno molto aromatico e femmineo; uniti in matrimonio in questa bottiglia ciascheduno apporta in dote il meglio del suo tipico bagaglio organolettico, contribuendo a creare un rosso estremamente bilanciato, armonico e suadente.

L’ affinamento per quasi due anni in cantina, in grandi ed antiche botti di rovere e castagno, serve ad ingentilire ulteriormente il prodotto e donargli quelle caratteristiche piacevolmente evolute, ricercate dagli intenditori in questa tipologia di vini, senza però tralasciare il corredo fruttato e floreale tantoapprezzato e ricercato ai giorni nostri.

Stappata con congruo anticipo e servita a 16° C in ampi calici, questa bottiglia si sposerà al meglio con portate di carne, stracotti o bolliti, selvaggina di pelo e saporiti formaggi stagionati

 

 

 

Pagina Iniziale

pagina precedente